Via Claudia Augusta

VENI, VIDI, VIA

In bici sulle tracce dei Romani!

Snodo cruciale nel transito, la Piana Rotaliana Königsberg è il luogo ideale per riscoprire la Via Claudia Augusta: pedalate nei vigneti ed immergetevi nella storia!
E' qui infatti che, iniziata la risalita del fiume Adige, la via lo attraversava nei pressi di Nave San Felice e Nave San Rocco. Sulla riva destra del fiume, la strada incrociava il collegamento con l'Anàunia (la Valle di Non) e, superato il corso del Noce, proseguiva quasi rettilinea verso Maia, l'attuale Merano.

Visitate i siti archeologici romani Drei Canè e Giontech a Mezzocorona, e scoprite la storia della Piana Rotaliana Königsberg in epoca romana!

LA VIA CLAUDIA AUGUSTA

Un itinerario di 700 Km per rivivere dopo 2000 anni la Via Claudia Augusta, l’antica strada romana che dalle pianure del Po e dall’Adriatico portava fino al Danubio.
Su percorsi ciclabili asfaltati o ghiaiosi e tranquille strade secondarie il percorso si snoda in cinque tratti, da Donauwörth ad Altino (Venezia) e Ostiglia sul Po (Mantova):

  • Baviera
  • Tirolo
  • Val d'Adige
  • Valsugana-Feltre-Altino
  • Verona-Ostiglia

Scopri la mappa interattiva

Per informazioni

www.viaclaudia.org