Sandri Arcangelo

Azienda Agricola

I Sandri, appassionati contadini da più generazioni, alla fine degli anni '70 iniziano a vinificare con grande impegno le uve provenienti da piccoli vigneti di proprietà collocati sui pendii di Faedo. Oggi l'azienda, situata in cima al paese di Faedo, è curata da Arcangelo coadiuvato dalle due figlie enologhe Nadia e Sonia e dalla moglie Silvana.

La zona di Faedo, giustamente considerata una perla dell’enologia trentina, comprende terreni di diversa natura vocati alla coltivazione sia di varietà a bacca bianca che di varietà a bacca rossa.

Nell’azienda agricola Sandri Arcangelo vengono coltivate e vinificate tre varietà rosse, Schiava, Lagrein e Pinot nero e cinque varietà bianche, Chardonnay, Traminer Aromatico, Goldtraminer, Kerner e Müller Thurgau.

Nella parte bassa del conoide, a circa 350 metri, vengono coltivate le uve Traminer, Chardonnay, Goldtraminer, Pinot nero, Schiava e Lagrein. Questa zona di Faedo risulta dal punto di vista climatico la più calda e dal punto di vista pedologico quella con il maggior contenuto in argilla, tutte caratteristiche ideali sia per la produzione di vini rossi che di vini bianchi molto strutturati.

Sui terreni ubicati nella parte alta del conoide, a circa 600m slm, trovano la sua ideale collocazione il Müller Thurgau e  il Kerner; sono soprattutto le  coltivazioni ad  altitudini  elevate e la conseguente lenta maturazione dei grappoli a  conferire alle uve le tipiche caratteristiche  di aromaticità e freschezza.

L’obiettivo principale dell’azienda è quello di produrre vini che siano espressione di un territorio.

Invia una richiesta

di informazioni a

Sandri Arcangelo